Sex toys: dimostrazioni a domicilio

Categoria:

altri per il tempo libero

.   |   Articolo scritto da:

Staff

.

Se vi dico "dimostrazioni a domicilio" a molti di voi verranno in mente i venditori del mitico aspirapolvere Folletto, o le amiche ceh arrotondano lo stipendio organizzando incontri nelle case per promuovere cosmetici o prodotti per la casa. Ma la nuova frontiera delle vendite a domicilio è decisamente più intrigante e sfiziosa, perchè ha a che fare con il sesso e l'erotisimo: i sexy toys.

Questa l'idea di un nostro iscritto di Bologna che ha scelto il canale della dimostrazione a domicilio per promuovere articoli un po' speciali ma molto in voga: sdoganati dal serial "Sex & The City" e dalle lezioni di sesso della spagnola Lorena Berdun  i coadiuvanti erotici entrano nelle case degli Italiani con il porta-porta.

Ne ha parlato in TV anche Paolo Bonolis al Senso della Vita in una recente intervista  a Bettina Zagnoli l'inventrice dei "Dildo-Party" all'italiana. Se varcare le porte di un sexy shop  genera ancora riserve ed imbarazzi ai più, conoscere e visionare prodotti per l'erotismo e l'autoerotismo nell'intimità delle mura domestiche e magari in compagnia di amiche fidate abbatte il disagio, aumenta la complicità e stimola la fantasia.

La gamma dei prodotti disponibili (per lei, per lui, per la coppia) é ampia e variegata per forme, materiali (anche in vetro di Murano!) e tecnologie (es. wireless per attivazione da remoto degli oggetti). Così come la loro provenienza: Giappone, Inghilterra, Francia, Spagna, etc. Anche il design é spesso ricercato, elegante e discreto tanto che alcuni degli oggetti sembrano normali soprammobili che non stonerebbero neanche in soggiorno.

Tra i primi progetti avviati in questo campo c'è certamente quello de "La valigia rossa", un'iniziativa tutta al femminile sorta nel 2005 in Spagna per aiutare le donne a vivere la sessualità in modo divertente, libero e gioioso attraverso incontri a domicilio chiamati Tuppersex (il cui nome strizza l'occhio alle riunioni organizzate per la vendita di contenitori per la cucina). Oltre ai sex toys vengono proposti anche cosmetici sensuali, oli ed essenze, libri e biancheria.

Ovviamente riservatezza, serietà e professionalità sono assicurati: al di là dei prodotti, le dimostrazioni a domicilio sono anche uno strumento per educare alla sessualità  e perché no superare moralismi e bigottismo.