L'importanza del rito per portarla a letto

Categoria:

altro

.   |   Articolo scritto da:

Atelier Seduzione

.

 
Il rito è un complesso di gesti, comportamenti e usanze conosciute e condivise da tutti i membri di una comunità necessari a svolgere compiti utili per la comunità stessa. Quando compi il rito tutti sanno cosa stai facendo. Nella seduzione il rito è altrettanto importante.
Quando sei solo con una ragazza con cui stai flirtando ti è mai capitato di precipiatre gli eventi? La passione ti prende, non riesci ad aspettare, anche lei non può più resisterti, siete circondati da un alone di odori eccitanti. A quel punto cerchi di baciarla, ma lei si ritira. Cos'è successo?
Sembrava così coinvolta. E' stata tutta la sera con te, vi siete toccati e sfiorati per ore, ti ha seguito a casa e adesso si ritira!?! Perchè? E' molto semplice, è scattato un istinto primordiale: la paura di restare incinta.
                                                            LA PAURA DI RESTARE INCINTA?
Abbiamo già detto nei precedenti articoli che il nostro corpo è programmato per vivere in una tribù preistorica. In questa tribù l'uomo poteva accoppiarsi con chi voleva, finito il sesso per lui la faccenda era definitivamnte chiusa. Ma per la donna le cose andavano diversamente: iniziava qualcosa che avrebbe cambiato la sua vita per sempre. Per la donna sesso significava figlio. Non dimenticartelo! Per la donna inconsciamente:
                                                                     SESSO = FIGLIO
Un figlio che da sola non poteva nutrire! Aveva bisogno di un uomo. Il che significa che la donna prima di fare sesso vuole assicurarsi che l'uomo sia fedele. Che dopo il coito resti nei paraggi, che non si allontani. Voleva un uomo che restasse vicino a lei per nutrire la prole.
Non credere che la prossima volta che ti trovi in una situazione analoga sia sufficiente spiegarle logicamente la faccenda della tribù preistorica. O ti prende per pazzo oppure nel migliore dei casi non si lascerà convincere. Ogni argomento logico è inutile. E' il cervello del rettile che ragiona. E' il rettile che gestisce gli istinti relativi alla sopravvivenza. In lei scatta la “resistenza dell'ultimo minuto”.
C'è poco da fare, scatta quasi sempre. Quando sembra tutto fatto scatta questa ultima difesa che cerca di innalzare l'ultima barriera per proteggere la donna dai guai. Nella maggior parte dei casi funziona perchè l'uomo a quel punto è talmente concentrato sul sesso che si farà prendere per pazzo, cercherà di forzarla....ogni sorta di cose che abbiamo fatto tutti.
Come superare quest'ultima resistenza? Questo è compito tuo, tu sei più razionale di lei in quel momento perchè non stai rischiando “l'estinzione”, vuoi solo passare una notte di sesso sfrenato.
Lei non può affronatre razionalmente questo istinto. Impara a manovrarla per il suo bene, per farle passare una bella notte che i suoi istinti vogliono negarle. Ti ripeto se segui i miei consigli la ingannerai, ma farai del bene a te e a lei. E' inutile dire che dovrai usare dei metodi contracezionali.
Ci sono diversi modi ma in questo articolo ci soffermeremo sul rito:
Quando la inviti a casa tua comincia a preparare un ambiente più sensuale. Non ti gettare subito su di lei. Il rito è un modo per prepararla all'idea del sesso. Accendi delle candele, metti la musica, rendi le luci più fioche. Ma soprattutto, fatti aiutare da lei, falla diventare tua complice. Senza nemmeno accorgersene si troverà a preparare le condizioni che la porteranno a fare sesso.
Lei stessa compierà il rituale del sesso. Mentre lei ti aiuta si accorgerà di ciò che sta facendo perchè il rito è conosciuto da tutti i membri della comunità! Il suo significato è chiaro a tutti. Non avrà scuse nemmeno con se stessa. le sue difese si abbasseranno di colpo.
Fonte: http://www.atelier-seduzione.it/blog/generale/48-articoli-membri/182-rito-e-seduzione

Seguici su Twitter
Dicono di noi
Segui il blog