L'informatica contro la crisi

Categoria:

assistenza pc

.   |   Articolo scritto da:

stefanostilo

.

In un periodo di profonda crisi e contrazione economica, si salvano le vendite dei settori informatica e telefonia e cresce la fiducia dei cittadini verso gli acquisti online. Questo significa un incremento delle cosiddette professioni del futuro, strettamente legate a questi settori: si va dalla semplice assistenza di tutti questi macchinari (pc, notebook, ma sempre di più smartphone, tablet), alla programmazione di siti web, software e app, alla progettazione di marketing e campagne pubblicitarie, specifiche per progetti online. Sono queste le figure più cercate per le professioni del futuro! In queste professioni è necessario che chi si cimenta abbia, più che mai, una sconfinata passione, aggiornamento continuo e un pizzico di originalità, per emergere e distinguersi in mezzo alla concorrenza. Nel campo assistenza pc, spicca la modalità di assistenza remota, oggi grazie alla banda larga presente praticamente in ogni parte d'Italia, divenuta realtà. Grazie a questa modalità, molti interventi possono essere svolti comodamente a domicilio dai migliori tecnici sparsi in tutto il territorio, che possono raggiungere e visualizzare comodamente il tuo pc, come se si trovassero li davanti! Nella programmazione, invece, l'evoluzione dei cellulari li ha resi sempre più simili ai pc, con il costante aumento della memoria e della velocità dei processori e personalizzabili con le proprie app, che aggiungono tantissime funzioni personalizzabili ai cellulari; dai giochi, alle utility, al software specifico etc. Aumentando di fatto la richiesta di programmatori per le due piattaforme, che la fanno da padrone: android e iOS Apple, con quest'ultima largamente più attenta a innovazioni tecnologiche semplicemente impensabili fino a qualche anno fa. Nel Marketing moderno, grande rilievo hanno i social network e il posizionamento in testa ai motori di ricerca (google in primis) con campagne pubblicitarie mirate, per consentire agli internauti di raggiungere la propria offerta fra le innumerevoli della sconfinata rete. Uno spiraglio positivo, in questo periodo in cui tutto viene dipinto nero e sembra davvero difficile trovare un occupazione che valorizzi le nostre capacità.