La mamma ritorna a... lavoro

Categoria:

babysitter

.   |   Articolo scritto da:

martina.casellato

.

Viene vissuto come un distacco e un senso di abbandono dalla maggior parte delle donne...purtroppo nella società di oggi la donna viene poco supportata, si parla di ritornare al lavoro... Tutto ciò dopo l'esperienza più unica al mondo: quella di diventare Madre!
Il bambino spesso viene considerato un piccolo adulto, ma nella maggior parte dei casi è proprio la diade biologica madre-bimbo a soffrirne. Molte donne vivono il distacco come un ritorno alla "vita di prima", ma devono fare i conti sulla gestione della famiglia intera e del bimbo, che inizierà insieme alla mamma il suo cammino verso l'autonomia.
Molte mamme devono fare i conti con il datore di lavoro, i periodi di malattia del figlio, ma soprattutto - per quando riguarda il primo anno del bambino - con l'allattamento, che viene visto come un ostacolo alla attività lavorativa. Ebbene sì, allattare mentre si lavora si può! È necessario però, nei mesi precedenti, ricevere le adeguate informazioni da professionisti del settore sanitario che ahimè scarseggiano; questi cambiamenti devono essere visti come un'opportunità' che la mamma può darsi e dare al bimbo, proseguendo quel rapporto indissolubile che sicuramente un'attività lavorativa non può e non deve ostacolare.