Tanti piccoli servizi... Un gran servizio!

Categoria:

tuttofare

.   |   Articolo scritto da:

gio.ciappinaro

.

A Bologna, il termine Ciappinaro significa colui che trova sempre una soluzione a tutto, ai guasti che possono verificarsi in un'abitazione, di qualsiasi natura essi siano: elettrici, idraulici, muratura ecc. Il classico tuttofare, che nell'etimologia Felsinea assume il significato di un vero e proprio profilo professionale. Col vantaggio di essere a basso costo e risolutivo per le diverse problematiche che possono presentarsi.

Attualmente assistiamo ad un vero e proprio boom di tale figura. Questo, da un lato dovuto al persistere di una crisi economica che costringe molte persone a cercare soluzioni alternative, dato che i costi per una prestazione di un professionista sono molto spesso proibitivi. D'altro canto, è sempre più grave e pressante l'offerta di manodopera a basso costo, proveniente in gran parte dall'Est europeo, che si aggiunge a quella ormai storica proveniente dal sud.

Tutto questo affollamento intorno alla vecchia e romantica figura del buon Ciappinaro sta portando a snaturarla sensibilmente. Si è creata un sorta di catena di montaggio del tuttofare, con tanto di Ditte Specializzate nell'erogare servizi
di tutti i tipi, che vanno dal trasloco al giardinaggio, dalle pulizie alla vera e propria ristrutturazione di una casa. Non più il singolo con alle spalle anni di esperienza, che magari per arrotondare lo stipendio (o la pensione) si arrangia come può o che magari in età matura ha avuto la disavventura di perdere il lavoro e se ne reinventa un altro, ma vere e proprie imprese edili, composte da più persone.

Sono Giunto a questa riflessione proprio perchè in questi mesi ho potuto sperimentare personalmente l'esperienza del tuttofare o Ciappinaro. Per cause di forza maggiore, non per scelta. L'azienda per la quale lavoravo ha esternalizzato i servizi di manutenzione e ci ha lasciati a casa...

Quando ti ritrovi fuori dal mondo del lavoro e le Agenzie di Somministrazione ti fanno capire che sei troppo maturo per essere reinserito, allora tocca reinventarsi. Io lo sto facendo, scavando tra le mie capacità professionali, che esaltano
manualità, inventiva e Problem Solving in generale, inserendomi in una fascia lavorativa situata tra il professionista specializzato e l'utente finale.

Il mio punto di forza e quello di puntare tutto su intuito, flessibilità mentale, creatività, per poter essere autosufficiente e di conseguenza competitivo rispetto ad aziende con costi di gestione più alti. Non sempre è essenziale avere attrezzature costose, basta saperla scegliere con cura, magari costruirsela, è questo il valore aggiunto di un vero Ciappinaro.

A volte il problema tecnico è molto più semplice di quello che vuol far credere l'Artigiano di turno (è anche giustificato dal fatto che deve ammortizzare costi più alti), quindi, prima di chiamarlo col rischio di dover far fronte a spese onerose, è bene sempre appoggiarsi ad una figura che fa da cuscinetto, il Ciappinaro appunto (che magari arriva in bicicletta o col carrellino), il quale rileva il problema e lo risolve (la dove lo stesso è circoscritto), qualora invece il lavoro lo richiedesse,
è anche la persona giusta per indirizzare il cliente verso un Artigiano, indicandogli in dettaglio la causa del guasto, facendogli risparmiare tempo (e talvolta fregature), con un conseguente minore impatto sui costi finali per l'utente.

Questa è la scommessa con cui mi sto confrontando. Una scommessa che sto cercando di concretizzare a cominciare dalla realizzazione di un Sito personale che mi fa da vetrina e che a giudicare dalle recensioni che stanno arrivando dai primi clienti, sembra dare buoni frutti.