andrea.pacciolla  Mesagne

andrea.pacciolla

Mesagne

Feedback Ricevuti   0

Rating medio 0 / 5

0

Le mie competenze

1. Ingegnere elettronico
  • Categoria:
    altri professionisti
  • Prezzo:
    su preventivo
  • Disponibilitá:
    sempre disponibile
  • Servizio offerto in:
    ovunque

SPECIALITÀ

  •  Programmazione MICROCONTROLLORI famiglia MICROCHIP, MOTOROLA e CYPRESS in linguaggio ASSEMBLER e linguaggio C
  • Programmazione PLC, DCS, SCADA, ABB (AC800F-Control Builder F, AC800M-Control Builder M, DIGIVIS, PGP), SENECA (ISAGRAPH e Z-NET3), FOXBORO (IA Series, FOXCAE), SIEMENS (Simatic PCS7, STEP7, WINCC, WINCC FLEXIBLE), ROCKWELL (RSVIEW32, RSLogix, FACTORY TALK), GE-FANUC (Ambiente CIMPLICITY, ISAGRAPH, LM90)
  • Realizzazione pagine Web FRONT PAGE VBSCRIPT, JAVASCRIPT, Linguaggio HTML, PERL, XML, PHP
  • Buona conoscenza dei sistemi CAD elettronici: MICROSIM P-SPICE, P-SPICE, ORCAD, LABVIEW 7 EXPRESS, EASY PC FOR WINDOWS
  • Buona conoscenza dei linguaggi di programmazione: TURBO PASCAL, ANSI C, TURBO C ,BORLAND C, COBOL, JAVA, SQL
  • Discreta conoscenza Object-Oriented Programming (OOP): VISUAL STUDIO 6.0, VISUAL STUDIO 2005 (VB NET e C#), VISUAL STUDIO 2008 (VB NET e C#), VISUAL STUDIO 2010 (VB NET e C#), SILVERLIGHT, BORLAND DELPHI
  • Database: SQL SERVER, ACCESS, MYSQL
  • Programmazione in ambienti: MATLAB (Simulink, Stateflow), AUTOCAD (VBA)
  • Buona conoscenza dei sistemi operativi: MS-DOS, AS400, WINDOWS 
  • Ottima conoscenza e utilizzo dei pacchetti software (anche a livello VBA): Applicativi Microsoft Office Microsoft Project, LaTex (MikTeK)


ESPERIENZA PROFESSIONALE

 01/09/2010 – oggi Dipendente presso ILVA SPA, sede di Taranto (impiegato tecnico, contratto a tempo indeterminato) – Tecnico controllo processo e automazione
Responsabile automazione e controllo processo dell’impianto DECATRENO, dell’impianto di TAGLIO TRASVERSALE e dei carriponte automatici dell’area LAF (laminazione a freddo). Sviluppo applicativi VS2005, VS2008, VS2010, SILVERLIGHT per la realizzazione di sinottici e livello 2 degli impianti; sviluppo software di livello 1 su PLC Siemens, ANSALDO, GE-FANUC in ambiente S7, ISAGRAPH, LM90, AMS e relativi scada in ambiente WINCC, WINCC FLEXIBLE, CIMPLICITY, RSVIEW32. Gestione risorse interne e fornitori per ottimizzazione e manutenzione degli impianti di competenza con rispetto delle normative di sicurezza e del sistema di gestione qualità aziendale.

01/01/2011 – oggi Consulente presso GRUPPO NUOVE TECNOLOGIE, sede di Crotone
– Responsabile area elettronica
 Responsabile area elettronica per lo sviluppo di apparecchiature per il settore macchine sterilizzanti e decontaminatrici ospedaliere. Completamento del sistema di gestione della qualità aziendale con la definizione dei moduli tecnici legati alla progettazione e produzione, sviluppo del fascicolo tecnico con relativi moduli di RISK MANAGEMENT e procedure di controllo della progettazione e produzione. Sviluppo della progettazione macchina decontaminatrice ferri rigidi e della macchina lavaendoscopi automatica (riconoscimento RFID, attivazione comandi vocali, automatismi per la garanzia della sterilizzazione), gestione delle risorse per lo sviluppo della prototipazione e della pre-produzione. Gestione e controllo dei fornitori e partnership con i migliori distributori mondiali (SILICA/AVNET, ITT, DELTALINE, …)


24/11/2008 – 31/07/2010 Dipendente presso IVIS TECHNOLOGIES, sede di Taranto (impiegato tecnico, contratto a tempo indeterminato) – Responsabile area progettazione elettronica
Responsabile dell’area elettronica per lo sviluppo di apparecchiature per il settore oculistico/oftalmico. Ottimizzazione del topografo corneale “Precisio” e del laser ad eccimeri “IRES” per interventi di correzione della vista (miopia, astigmatismo, ipermetropia). Realizzazione del firmware e della documentazione del facoemulsificatore EASY con nuove interfacce grafiche e funzionalità. Progettazione dei prototipi dei nuovi prodotti (pupillometro, topografo corneale, laser ad eccimeri, autorefrattometro) in base alle normative medicali EN60601 (sicurezza elettrica), EN60825 (EMC), ISO14971 (analisi dei rischi), CEI EN 62471 (Sicurezza fotobiologica) con ricerca dei fornitori (partecipazione a fiere internazionali come Embedded World 2009 a Norimberga e MEDTEC a Stoccarda) e sviluppo di tutta la documentazione tecnica come da sistema di qualità aziendale.

 


02/04/2007 – 15/11/2008 Dipendente presso ACS SERVICE, sede di BRINDISI (impiegato tecnico, contratto a tempo indeterminato) – Project Leader
Responsabile progettazione sistemi industriali automatici mediante Controllori a logica Programmabile (PLC) e DCS ABB AC800F, SENECA, SIEMENS PCS7, GE-FANUC, incarico di progettazione e sviluppo degli impianti (a partire dal preventivo/ordine cliente), attività di programmazione della produzione (coordinando lo sviluppo dei quadri/armadi di automazione), ingegneria di processo e della manutenzione e/o service di apparecchiature ed impianti, collaudi e messa in esercizio dell’impianto presso il cliente finale.
In quest’ambito:
• Responsabile dell’ingegneria, project management, ingegneria di processo e sviluppo software di un impianto di trattamento del condensato con DCS ABB AC800F presso la Centrale ENEL SULCIS di Portoscuso (CA).
• Project Leader con incarichi di responsabile dell’ingegneria, project management, ingegneria di processo, sviluppo delle logiche e commissioning della sezione di caricamento e di scaricamento del caffè verde e il decaffeinato presso l’impianto LAVAZZA situato a Pozzilli con DCS ABB AC800F
• Responsabile dell’ingegneria e dello sviluppo software con PLC SENECA di un sistema di acquisizione degli allarmi e dei blocchi della zona MOLO per il cliente Polimeri Europa di Brindisi
• Responsabile dell’ingegneria e dello sviluppo software con PLC SENECA di un sistema di acquisizione segnali della zona CANDELA DIFL-P1CR per il cliente Polimeri Europa di Brindisi
• Project leader su progetto scaricatori di carbone per cliente ENEL di Brindisi e Torrevaldaliga: gestione del cliente e delle risorse aziendali assegnate, sviluppo del software in ambiente PCS7 e delle logiche in ambiente WINCC, ingegneria di processo per la definizione delle strategie di movimentazione delle gru in collaborazione con le aziende TECHINT di Genova e SIEMENS di Milano. Reperibilità su problematiche legate alle logiche.
• Attività di manutenzione e service presso SYNDIAL SPA, sito di Manfredonia, su PLC GE-FANUC 90-30 e ABB AC800F.
• Ottimizzazione del programma ASAM (ambiente VISUAL BASIC) per la stampa virtuale di allarmi e warning di processo provenienti dalle seriali di PLC e DCS.
• Sviluppo di un software in ambiente ACCESS per la gestione aziendale (ordini, fatture, magazzino, risorse, consuntivi, statistiche).
• Sviluppo di automatismi in ambiente AUTOCAD per la realizzazione automatica di schematici e diagram loop.

09/01/2007 – 01/04/2007 Dipendente presso DEMA S.P.A. sede di POZZUOLI (impiegato tecnico, contratto a tempo determinato 6 mesi) – Responsabile area elettronica.
Responsabile dell’area elettronica con funzione di coordinatore di area e inoltre degli enti di ricerca e universitari.
• compiti di ristrutturazione e di rinascita dell’area elettronica e attività di ricerca dei dipartimenti universitari da attivare per collaborazioni in ottica SETTIMO PROGRAMMA QUADRO e POR Puglia 2007-2013.
• Impostazione dell’ingegneria per lo sviluppo di un sistema di test in ambiente LABVIEW 8.2 su Missile ASPIDE per conto del cliente MBDA.

 

 

07/03/2005 – 31/12/2006 Dipendente presso SIEM S.R.L. di LECCE (impiegato tecnico, contratto a tempo indeterminato) – passaggio diretto dall’azienda SIC DIVISIONE ELETTRONICA
Responsabile della progettazione, pianificazione e della produzione di dispositivi elettronici innovativi e gestione dei brevetti europei e internazionali in collaborazione con l’azienda INTERPATENT di Torino.
• Responsabile della progettazione di un sistema di puntamento solare automatico (microcontrollore PSOC CYPRESS), gestione e controllo di un pannello solare bicombinato (termico fotovoltaico): realizzazione documentazione tecnica del prodotto (sistema di puntamento, sistema di gestione e controllo, pannello solare bicombinato, concentratore, scambiatore di calore, ecc) per il deposito brevettuale e per il finanziamento europeo, realizzazione delle specifiche di base, realizzazione del prototipo della centralina per l’inseguimento solare e la regolazione, identificazione dei componenti e dispositivi presenti sul mercato (in particolare celle solari, inverter, pannelli).
• Prosecuzione e conclusione del progetto iniziato presso la SIC DIVISIONE ELETTRONICA “Strumento indicatore digitale” con gli stessi compiti e progettazione e produzione degli accessori:
o interfaccia di comunicazione seriale fra lo strumento e il computer per l’impostazione dello strumento stesso (realizzazione prodotto hardware e interfaccia software in Visual Basic),
o allarme sonoro,
o sensore di corrente 0A-100A,
o sensore di temperatura aria.
• Progettazione del prototipo di un discriminatore di prodotto di tipo capacitivo microcontrollato (ATEX oriented) capace di riconoscere il liquido e segnalare la presenza di prodotto nelle intercapedini dei serbatoi dei distributori di carburante.
• Progettazione e produzione di varie tipologie di sensori di livello capacitivo (microcontrollore PSOC CYPRESS) per acqua bianca, WASTE, benzina, gasolio e GPL (con sistema automatico di controllo dell’elettrovalvola di carico gas).
• Progettazione e produzione di una luce di soccorso lampeggiante per imbarcazioni (microcontrollore PSOC CYPRESS).
• Progettazione e produzione di un alimentatore switching da 1A di tipo universale da utilizzare come stadio di alimentazione innovativo per i caricabatteria prodotti dall’azienda SIC DIVISIONE ELETTRONICA.
• Realizzazione di un programma di GESTIONE DELLA PRODUZIONE in ambiente VBA di Microsoft EXCEL. Tale programma permette, ad esempio, la gestione dei consuntivi, dei costi e dei lanci in produzione.

10/11/2004- 04/03/2005 Dipendente presso SIC DIVISIONE ELETTRONICA di LECCE (impiegato tecnico, contratto a tempo indeterminato).
Responsabile della progettazione e della produzione su larga scala di uno “strumento indicatore digitale”: realizzazione della documentazione tecnica per il deposito brevettuale, realizzazione delle specifiche di base, realizzazione del prototipo, ricerca dei fornitori. I componenti principali dello strumento sono un display custom (realizzato da un’azienda cinese individuata nella fase di ricerca dei fornitori), il microcontrollore CYPRESS CY8C27143, un controller PHILIPS (PCF8566). Il microcontrollore è stato programmato in linguaggio C e gestisce il controller PHILIPS mediante protocollo I2C.
10 Novembre 2004-30 Dicembre 2004 Responsabile dei brevetti relativi a una serie di prodotti aziendali, realizzazione della documentazione con la formalizzazione brevettuale, emissione della documentazione in base alla tipologia brevettuale (brevetto europeo, brevetto di utilità, brevetto ornamentale, brevetto internazionale), gestione dei contatti con le società incaricate a seguire il deposito dei brevetti.
Realizzazione di cataloghi dell’azienda e dei prodotti mediante Microsoft Word e Microsoft Publisher e delle presentazioni in Microsoft Power Point.
Revamping della rete informatica interna con la gestione di fornitori per l’implementazione di un sistema di videocontrollo con telecamere connesse su rete intranet e consultabile tramite WEB tramite apposite interfacce in linguaggio VB SCRIPT e JAVA.

 

 

 

 

 

10/09/2001 – 30/10/2004 Dipendente presso RSI-SISTEMI gruppo ALTRAN come Senior Consultant (impiegato primo livello contratto di commercio), sede di Torino. 
Membro del Comitato Operativo per la ricerca e sviluppo businness: responsabilità della gestione del cliente Centro Ricerche Fiat (Torino) “area veicoli" sia dal punto di vista tecnico (ricerca & sviluppo, progettazione informatica ed elettrico-elettronica) che commerciale (inserimento nuovi consulenti, analisi delle richieste, della customer satisfaction, delle criticità)
15 Ottobre 2001 – 01 Febbraio 2002 Presso il cliente CEDACRI (Alessandria):
• Realizzazione di un DataBase in Linguaggio COBOL e JCL per la gestione dei servizi.
04 Febbraio 2002 – 22 Marzo 2002 Presso il cliente ROEDER FARMACEUTICI (Torino):
Verifica e validazione dell’elettrostimolatore KALOCELL LINE BODY. In quest’area, ottimizzazione dell’ingegneria con la definizione delle specifiche tecniche orientate alla produzione in base alle Norme di Buona Fabbricazione NBF o GMP (Norma 91 /412/CEE), scelta dei componenti, modifica del circuito elettrico e controllo delle fasi di sviluppo del prodotto dalla definizione e realizzazione del prototipo in laboratorio alla realizzazione su scala industriale.
25 Marzo 2002 – 02 Agosto 2002 Presso il cliente CENTRO RICERCHE FIAT di Orbassano (TO):
• Partecipazione al gruppo di Progetto SiliconCar per l’analisi delle funzionalità di bordo veicolo e creazione di un modello comportamentale per autoveicoli di futura generazione. Studio di complesse strutture logico-funzionali di bordo veicolo, creazione di un modello comportamentale attraverso l’utilizzo dell’ambiente MATLAB e i tool Simulink e Stateflow, realizzazione del test plan di tale modello, analisi ed ottimizzazione della architettura di bordo veicolo (mediante lo studio della dislocazione fisica delle logiche funzionali), studio di reti di comunicazione (CAN, LIN, TTP) e loro impatto sulla definizione dell’architettura e delle logiche funzionali.
• partecipazione al gruppo di Progetto per la definizione di un Sistema Dual Voltage finalizzato alla gestione dei consumi di potenza all’interno delle vetture di futura generazione. Realizzazione di modelli matematici del sistema Dual Voltage completo basati sul controllo delle strategie di Energy Management relative alla Premium Platform al fine di simulare il comportamento del sistema nelle diverse condizioni di carico. Inoltre, sviluppo di strategie di gestione dei carichi (accensione, spegnimento, riduzione potenza assorbita, shift di potenza) e di strutture logico-funzionali attraverso l’uso delle FSM (Finite State Machine). Tali modelli sono stati realizzati in ambiente MATLAB utilizzando i tool SIMULINK e STATEFLOW e in ambiente LABVIEW 7.
• partecipazione al gruppo di Progetto per la realizzazione di un Test Plan per l’Architettura Dual Voltage finalizzato alla verifica della corretta funzionalità dei componenti che costituiscono tale sistema. In questa area, definizione delle procedure di test relative al Load Control, al DC-DC Converter, alle Batterie e al Jump-Start e successiva stesura del manuale tecnico (in lingua inglese) relativo ad esse. Inoltre, realizzazione di una interfaccia di consultazione di tale documento sviluppata mediante VISUAL BASIC in grado di eseguire su di esso operazioni di ricerca parole, ricerca di capitoli, paragrafi o sottoparagrafi, ricerca di figure e tabelle, estrazione di parti di documento.
• Partecipazione al gruppo di Progetto per la realizzazione di una Vettura STILO Energy Management 14V. In questa area, definizione delle strategie di gestione dei carichi e realizzazione di un sinottico per la gestione della centralina direttamente da notebook (visualizzazione, acquisizione dati da centralina VIDAC e inserimento parametri). Lo sviluppo dell’interfaccia utente è stato eseguito mediante VISUAL BASIC.
• Partecipazione al gruppo di progetto per l’ottimizzazione aerodinamica veicolo. In quest’ambito, realizzazione della scheda di comando e programmazione di un microcontrollore MICROCHIP per il pilotaggio e la gestione dell’apertura e la chiusura delle portelle per la gestione dell’aerodinamica veicolo. In particolare definizione delle specifiche tecniche, scelta componenti, simulazione del circuito elettrico in ambiente ORCAD, realizzazione del prototipo e allestimento del banco di prova.
• Partecipazione al gruppo di Progetto per la realizzazione di Strategie di Analisi Statistica dei Guasti nelle vetture FIAT, ALFA ROMEO, LANCIA. In questa area, definizione della statistica sui difetti di natura elettrica, implementazione di essa su Microsoft Excel, realizzazione dell’interfaccia utente per la gestione completa delle strategie di analisi. In particolare, tale interfaccia permette di gestire e filtrare i dati TESIS relativi ai guasti forniti settimanalmente dal server FIAT in formato Microsoft Excel e di visualizzare e analizzare su schermo i risultati dei calcoli statistici eseguiti su di essi. Lo sviluppo dell’interfaccia utente è stato eseguito mediante VISUAL BASIC.

Non ci sono feedback per questo utente.

Questo utente non ha rilasciato feedback.

Questo utente non ha scritto articoli.

Questo utente non ha scritto alcuna richiesta di servizio